News

"Expo: una vetrina per la biodiversità"

Postato in News.

Alla vigilia dell'inaugurazione di Expo, il quotidiano "Il Mattino" ha riunito presso la sua storica sede di Via Chiatamone imprenditori e operatori del settore agroalimentare "made in Campania". La domanda posta sul piatto a tutti è stata ovviamente relativa alla vicinanza tra i colossi multinazionali dell'industria agroalimentare e i testimoni e custodi della biodiversità, non ultimo Slow Food.

Grand Tour: un viaggio in Campania alla scoperta dei sapori

Postato in News.

card-grand-tour-sapori

Da maggio 2015 a marzo 2016 l'Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania, in collaborazione con Scabec - Società Campana Beni Culturali, propone un affascinante viaggio alla scoperta di luoghi noti e meno noti della nostra regione. Al centro dell'attenzione del progetto "Viaggio in Campania - Sulle orme del Grand Tour" saranno l'artigianato, i vini, i sapori e la musica, vissuti e raccontati nei siti del patrimonio culturale campano.

Slow Food Campania e Basilicata è partner della sezione "La Campania dei Sapori" e proporrà ogni sabato, da maggio a ottobre 2015, appuntamenti alla scoperta dei Presìdi Slow Food e di altre eccellenze campane, direttamente nelle aziende e nei luoghi dell'arte. 

"Slow Food Campania e Scabec vogliono restituire al cibo la sua valenza di bene culturale – dichiara Giuseppe Orefice, Presidente Slow Food Campania e Basilicata – ponendolo su un piano di equivalenza sia rispetto alle risorse storico-artistiche sia rispetto alle potenzialità di grande attrattore che questo possiede per i flussi turistici. Il fine ultimo per Slow Food Campania è quello di restituire dignità ai tanti artigiani, agricoltori, gastronomi che hanno conservato intatti i patrimoni di biodiversità, saperi e conoscenze e che devono avere la possibilità di vedere riconosciuto il valore del loro lavoro e del loro impegno".

Assemblea dei soci Slow Food Campania e Basilicata

Postato in News.

Domenica 26 aprile 2015 alle ore 10,00 si svolge a Benevento, presso la Camera di Commercio (Via IV Novembre, 1) l'Assemblea di Slow Food Campania e Basilicata. All'Assemblea partecipano con diritto di voto i Delegati delle Condotte campane e lucane.

A Ischia il fondatore di Slow Food, Carlo Petrini

Postato in News.

«L'agricoltura dell'isola d'Ischia riparte dall'Antartide. Cibo e cambiamenti climatici». Il titolo è significativo e sprigiona una forza avvolgente, molto lontana dai confini dell'isola verde. È il tema del confronto pubblico organizzato da Riccardo d'Ambra con la condotta Slow Food delle isole di Ischia e Procida, in programma per venerdì alle 16.30 nella sala del giardino d'inverno del Bar Calise di Piazza degli Eroi a Ischia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information